Chi sono

Mi chiamo Marta Quartini e sono una psicoterapeuta ad orientamento cognitivo-comportamentale.

Mi sono laureata nel 2004 presso l’Università di Parma e successivamente ho frequentato la Scuola cognitiva Firenze per specializzarmi, nel 2009, in psicoterapia.
Durante gli anni di formazione mi sono specializzata nella diagnosi e nel trattamento dei disturbi di ansia, attacchi di panico, ipocondria, ansia sociale, disturbi ossessivi-compulsivi, alimentari, depressivi, dell’umore e di personalità, nel trattamento delle diversità sessuali e di genere, nella cura del disagio emotivo nelle relazioni interpersonali e nel sostegno psicologico in caso di lutti e separazioni. Ho maturato esperienze presso l’ospedale Careggi di Firenze lavorando nell’ambulatorio del panico e presso l’Asl di Empoli.
Ho ampliato la mia formazione seguendo corsi sulle diverse identità sessuali e sul lutto perinatale e training e workshop di alta specializzazione:
TFE (Transference Focused Psychotherapy) per le personalità Borderline di John Clarkin, Frank Yeomans e Otto Kernberg;
ACT (Acceptance e Commitment Therapy) svolta tramite la ACBS/ACT Italia (Association for Contextual Behavioral Science) definita la “terza onda” della terapia cognitivo comportamentale (Hayes, 2004) secondo la quale molti dei tentativi che utilizziamo per risolvere i problemi ci fanno cadere in una trappola che crea sofferenza; non dobbiamo identificarci con la nostra sofferenza ma cambiare prospettiva nel modo in cui viene considerata la propria esperienza personale. I metodi di cui si avvale forniscono nuove modalità per affrontare le difficoltà di natura psicologica e cercano di cambiare l’essenza dei problemi psicologici e l’impatto che essi hanno sulla vita;
REBT (Rational Emotive Behavior Therapy ) di Albert Ellis, la forma pionieristica di terapia cognitivo-comportamentale, orientata all’azione che insegna alle persone di identificare, sfidare e sostituire i loro pensieri e le credenze autodistruttive con pensieri sani che promuovono il benessere emotivo e il raggiungimento degli obiettivi.

EMDR (Eye Movement Desensitization Reprocessing) è un approccio terapeutico strutturato che facilita il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici, che a esperienze più comuni ma emotivamente stressanti.

Attualmente svolgo la mia attività libero professionale come psicologa e psicoterapeuta nelle città di Milano, Bergamo e Verona. Lavoro sia con gli adulti che con gli adolescenti e offro:

  • Consulenza psicologica con lo scopo di definire il problema e aiutare la persona a risolvere problemi specifici che sta affrontando sia in ambito lavorativo (crisi lavorativa, presa di decisioni, stress lavoro correlato..) che in ambito familiare o di coppia (separazioni, difficoltà nella relazione, genitorialità..);
  • Psicoterapia ad orientamento cognitivo-comportamentale per affrontare la sofferenza psicologica da quella più lieve a quella più grave;
  • Psicoterapia con EMDR o con ACT che vengono integrati nel percorso terapeutico.

La relazione con la persona, l’accoglienza empatica, la sensibilità, il rispetto e il non giudizio sono alla base del mio essere Psicologa.
Sono iscritta all’ordine degli psicologi della Lombardia e abilitata alla psicoterapia N° 03/16588
Socio SITCC (Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva)
Socio ACT-ACBS International (Association for Contextual Behavioral Science)

Socio EMDR Italia

E’ possibile contattarmi al numero 3468456858 o via Skype marta.quartini